Il complice nella truffa (anche finanziaria) è sempre la vittima

Livia Caivano
Livia Caivano
2.4.2021
Tempo di ascolto: 25'
L'amo che si lancia è l'idea di poter approfittare di un'occasione che altri non vedono: un tarlo che scava nella testa della vittima delle truffe e finisce per trasformarla nell'artefice della propria rovina. Succede con gli investitori semplici e a volte anche con le banche - come nel caso Archegos. Il messaggio di Antonello Sanna in questa puntata è semplice: l'investitore deve guardarsi innanzitutto da se stesso. 
Ospite di questa nuova puntata Antonello Sanna di Scm Sim.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti